perche

quando deve nascere un amore

PROSECCO D.O.C. Treviso EXTRA DRY

Ho il colore della luna in una fresca sera di giugno, e se dal bordo del bicchiere ascolti bene la mia voce ti racconterò di storie che tu non sai, le storie che ho ascoltato quando ero un grappolo d’uva e crescevo in un vigneto tra le foglie, i passeri, il frinire delle cicale. Tutto ciò che ho immaginato in quell’estate lo ritrovi nel tuo calice, in una danza di aromi che non finisce in un sorso, ma prosegue oltre… come in un sogno.

Nato in terra carsica più di 2000 anni fa e diffusosi nei secoli in gran parte del Friuli e del Veneto, grazie alle sue caratteristiche uniche si è fatto conoscere in tutto il mondo, diventando un vino tra i più amati di sempre: è per questo che Setteanime produce il suo Prosecco con tutta l’attenzione dovuta a un prodotto sempre più tutelato, per garantirne tracciabilità e qualità superiore.

I COLORI: giallo paglierino brillante
IL PROFUMO: fruttato intenso, mela Golden su note di banana e agrumi
IL GUSTO: fresco, delicato, fine e persistente perlage

SCHEDA TECNICA

Denominazione: Prosecco D.O.C. Treviso Extra Dry
Classificazione: Prosecco D.O.C. Treviso
Colore: giallo paglierino brillante
Profumo: fruttato intenso, mela Golden su note di banana e agrumi
Sapore: fresco, delicato, fine e persistente perlage

Terreno e vigneti

Uve: Glera in purezza
Zona di provenienza: Negrisia di Ponte di Piave (TV)
Altezza del vigneto: 20 mt s.l.m.
Tipo di suolo: suolo a medio impasto con venature argillose
Esposizione: nord – sud
Sistema di allevamento: Sylvoz
Densità: 2900 ceppi / ha
Resa: 180 q.li/ha
Epoca della vendemmia: metà settembre

Vinificazione

Vinificazione in bianco
Pulizia dei mosti con flottazione
Fermentazione con lieviti selezionati a temperatura controllata di 18°C
Spumantizzazione con metodo Martinotti in autoclavi d’acciaio

Caratteristiche chimico-fisiche

Resa: 70%
Acidità: 5.5 g/l
Ph: 3.20
Zuccheri residui: 16 g/l
Tenore alcolico: 11% vol.

Temperatura di servizio

6-8°C

Conservazione

In luoghi freschi al riparo dalla luce

Contact Us

Start typing and press Enter to search