7animefotofratelli-ok-web

FILOSOFIA

“Una storia di appartenenza alla Terra, di amore verso i suoi frutti, di tradizioni centenarie e intatte”

Molte volte ci siamo detti che per vivere a fondo bisogna metterci l’Anima.
E’ un dono di chi conosce la passione, l’etica, l’autenticità nel fare bene ciò che si ama.
Setteanime è tutto questo: una storia di appartenenza alla Terra, di amore verso i suoi frutti, di tradizioni centenarie e intatte.
Abbiamo imparato dalla Natura il rispetto del tempo, nel susseguirsi delle stagioni che scivolano sulle rive del Fiume Sacro.  L’importanza di non avere fretta. La pazienza affettuosa di chi attende qualcosa che cresce.
Abbiamo imparato dal cammino accanto alle acque limpide e imprevedibili che i grandi risultati si misurano nell’attenzione al dettaglio, nell’amore per la diversità di ogni pianta, nelle cure speciali che ognuna richiede. Vite e Vita portano nel nome le stesse radici, forse per quel loro innato desiderio di resistere, la tenacia che le fa aggrappare ad ogni appiglio e farsi strada nel mondo.
Siamo sette anime felicemente oneste, aperte e generose come il nostro raccolto: dolce, intenso, robusto o delicato, sempre orgoglioso delle proprie origini.
Nella semplicità di questo racconto, attraverso i nostri sguardi,  ritroverete le nostre radici –  la voce chiara di una storia di vigne, di vino, di Vita.

SETTEANIME

Setteanime non è solo un nome: è un luogo che vede riuniti sette fratelli, un tempo dello stare insieme oltre le distanze e i voli aerei, un tavolo imbandito attorno a cui condividere racconti, buon cibo, e il vino che parla di noi.
Lunghi anni trascorsi tra l’Italia e gli Stati Uniti ci hanno insegnato ad amare ancora più intensamente la nostra terra, a prendercene cura, a scoprire di nuovo la forza delle radici, la complessità delle stagioni.
Tra le nostre vigne, nel nostro vino, ritroviamo il senso della Vita, il consenso dell’Amore – qualcosa da cui non si torna indietro, come accade con tutto ciò che muove i cuori verso un’unica direzione.
Sette Anime non è solo un nome: è un luogo che vede riuniti sette fratelli, un tempo dello stare insieme nonostante le distanze e i voli aerei, un tavolo imbandito attorno a cui condividere racconti, buon cibo, e il vino che parla di noi.
E nel contempo, ci ritroviamo ora ad amare ancora più intensamente la nostra terra, a prendercene cura, a scoprire di nuovo la forza delle radici, la complessità delle stagioni.
Tra le nostre vigne, nel nostro vino, ritroviamo il senso della Vita, il consenso dell’Amore – qualcosa da cui non si torna indietro, come accade con tutto ciò che muove i cuori verso un’unica meta.

FILOSOFIA

Molte volte ci siamo detti che per vivere a fondo bisogna metterci l’Anima.
E’ un dono di chi conosce la passione, l’etica, l’autenticità nel fare bene ciò che si ama.
Sette Anime è tutto questo: una storia di appartenenza alla Terra, di amore verso i suoi frutti, di tradizioni centenarie e intatte.
Abbiamo imparato dalla Natura il rispetto del tempo, nel susseguirsi delle stagioni che scivolano sulle rive del Fiume Sacro.  L’importanza di non avere fretta. La pazienza affettuosa di chi attende qualcosa che cresce.
Abbiamo imparato dal cammino accanto alle acque limpide e imprevedibili che i grandi risultati si misurano nell’attenzione al dettaglio, nell’amore per la diversità di ogni pianta, nelle cure speciali che ognuna richiede. Vite e Vita portano nel nome le stesse radici, forse per quel loro innato desiderio di resistere, la tenacia che le fa aggrappare ad ogni appiglio e farsi strada nel mondo.
Siamo Sette Anime felicemente oneste, aperte e generose come il nostro raccolto: dolce, intenso, robusto o delicato, sempre orgoglioso delle proprie origini.
Nella semplicità di questo racconto, attraverso i nostri sguardi,  ritroverete le nostre radici –  la voce chiara di una storia di vigne, di vino, di Vita.

TERRITORIO

Di là dal fiume e tra gli alberi…

Così il soldato Hemingway dava un titolo ai ricordi delle stagioni trascorse in queste terre, da soldato prima e da scrittore poi. E proprio lì, dove il nostro fiume, dopo il trepido corso tra le montagne, allarga il suo alveo e si fa lento scorrere, levigati ciottoli, pioppi argentati, è su quelle sponde che dimorano i nostri vigneti: luoghi immersi nella natura, scenario di grandi battaglie e nel contempo casa e immagine di pace. Luoghi dove molti sono tornati, dopo vite girovaghe, e che rivivono nelle pagine di grandi autori del Novecento, da Ernest Hemingway a Goffredo Parise.
Le nostre viti corrono su terreni golenali, unici nel loro genere: il terreno sassoso, a medio impasto di limo e sabbia, asciutto e molto drenante, produce a vini bianchi dall’eccellente profumo e grado di salinità. A poca distanza, dove ricompare la compattezza dell’argilla, crescono le qualità rosse: corpose e strutturate, ci raccontano di radici robuste e del grande lavoro dell’uomo per farle crescere al meglio.
Racchiusa tra la laguna di Venezia e la dolcezza dei colli di Treviso, questa terra racconta la storia di ognuno di noi e continua ad offrirci in dono i suoi aromi unici, che si svelano con tutta la loro intensità in ogni singolo grappolo della nostra uva.
Con il nostro vino vogliamo farvi assaporare uno scorcio dei nostri paesaggi, un assaggio dei profumi che ci appartengono: l’emozione di una terra che, una volta vissuta, non si dimentica.
Contact Us

Start typing and press Enter to search